Sostieni

AUCC

Unisciti a noi!
DONA ill tuo 5×1000.

Aiutaci a diffondere questa informazione.

In che modo?

Condividendo lo spot che abbiamo realizzato!


Puoi pubblicarlo sui social, sul tuo canale youtube, su WhatsApp, inviarlo per email e su tutti gli altri canali online che hai a disposizione.
Ogni strumento andrà bene e aiuterà a portare avanti le attività e i progetti dell’AUCC.

Grazie di cuore!!!

C'è una sola forza più forte del cancro: i sostenitori e volontari AUCC. Ogni giorno tanti piccoli grandi gesti  che fanno la differenza!
Anche tu puoi unirti a noi, da subito.
batti-il-5-x-mille.png

Devolvere il 5×1000 all’Associazione Umbra per la lotta Contro il Cancro onlus è semplice:

  • compila il modulo 730, il CUD oppure il Modello Unico

  • indica il codice fiscale dell’AUCC onlus n° 94011710541

  • scegli il settore che vuoi sostenere

Se desideri sostenere l’Assistenza Oncologica Domiciliare che l’Aucc onlus garantisce in forma gratuita ai pazienti oncologici e alle loro famiglie, firma nel riquadro dedicato al SOSTEGNO DELLE ONLUS e inserisci il codice fiscale dell’Aucc n° 94011710541.

5x1000-Aucc-onlus-1024x268.jpg

Se desideri sostenere la Ricerca Scientifica che l’Aucc onlus finanzia ogni anno attraverso bandi di ricerca, firma nel riquadro dedicato al FINANZIAMENTO DELLA RICERCA SCIENTIFICA e inserisci il codice fiscale dell’Aucc onlus n° 94011710541.

5x1000-Aucc-per-la-Ricerca-1024x268.gif

Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi, ma riceve il modello CUD fornitogli dal datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, può destinare il 5×1000 all’AUCC onlus.

  • Compila la scheda fornita insieme al CU dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, firmando nel riquadro scelto (Onlus o Ricerca Scientifica) e indicando il codice fiscale di AUCC onlus n° 94011710541.

  • inserisci la scheda in una busta chiusa;

  • scrivi sulla busta “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF” e indica il tuo nome e cognome, nome e codice fiscale dell’associazione scelta;

  • consegnala a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti…) entro il 30 settembre 2017.

Ricorda che la donazione del 5×1000 non richiede alcun onere addizionale sulle tasse e se non viene scelto a chi destinarlo, la quota verrà comunque detratta e destinata allo Stato.

 

FAI LA TUA SCELTA, SCEGLI L’AUCC!